Turismo e cultura

Borgo dei Conti Monte Petriolo Perugia

Eretto dove un tempo sorgeva un’antica fortezza, di cui si hanno notizie già alla fine del XIII secolo, era allora abitato da circa 500 persone. Nel 1390 venne occupato dai Raspanti Perugini e nel 1501 dipendeva da Porta Eburnea (o Arco della Mandorla, contado perugino). Nel XIX secolo passò in proprietà a Lemmo Rossi Scotti, conte di Montepetriolo, uno dei maggiori pittori ottocenteschi di battaglie, al quale si deve la trasformazione in complesso residenziale durante la seconda metà del XIX secolo, quando fu realizzata anche la monumentale “Limonaia”, dal gusto neogotico identificabile nelle sovrapposizioni, nelle numerose merlature che ornano il complesso e nell’impianto paesistico del parco.

Perugia oltre l’immagine

Gianluca Mencacci

Visitare una città è sempre un’emozione unica, ma cos’è che rende un luogo davvero speciale?
Così Gianluca Mencacci risponde, con il libro Perugia oltre l’immagine, un viaggio fotografico e narrativo alla scoperta di vicoli, piazzette e scale, di scorci e panorami, che animano Perugia, inducendo il lettore quasi a porsi in ascolto di questo bellissimo borgo profondamente medievale e sentitamente moderno.
Immagini e parole si intrecciano evocando suoni, profumi e sensazioni che creano quell’atmosfera magica e avvolgente, caratteristica di una Perugia tutta da vivere.

Sulga è partner degli operatori culturali dell’Umbria